• digitalfacility

IN ARRIVO LA MODALITA' ISOLAMENTO DI APPLE

Apple ha recentemente annunciato l’arrivo di una specifica protezione aggiuntiva pensata per chi potrebbe essere bersaglio diretto dei cyberattacchi di aziende private che sviluppano spyware commissionati da Stati.

La Modalità di Isolamento o Lockdown Mode che arriverà in autunno con iOS 16, iPadOS 16 e macOS Ventura, aggiunge un livello di protezione estremo e opzionale per quegli utenti che devono fronteggiare minacce gravi e dirette alla loro sicurezza digitale.


All’avvio, modalità di isolamento include le seguenti protezioni:

  • Messaggi: viene bloccata la maggior parte degli allegati che non sono immagini. Alcune funzioni, come l'anteprima dei link, sono disabilitate.

  • Navigazione web: alcune tecnologie web complesse, come la compilazione JavaScript JIT (just-in-time), sono disabilitate a meno che l'utente non escluda un sito affidabile dalla modalità di isolamento.

  • Servizi Apple: inviti e richieste di servizi in entrata, incluse le chiamate FaceTime, sono bloccati se l'utente non ha inviato precedentemente una chiamata o una richiesta alla persona da cui provengono.

  • Le connessioni via cavo a computer o accessori sono bloccate quando l'iPhone è bloccato.

  • Non è possibile installare profili di configurazione, e il dispositivo non può essere registrato in un sistema di gestione dei dispositivi mobili (Mobile Device Management, MDM), quando la modalità di isolamento è attiva.

Apple ha anche deciso di donare 10 milioni di dollari per sostenere le organizzazioni che lavorano per cercare, individuare e prevenire i cyberattacchi altamente mirati, inclusi quelli a opera di aziende private che sviluppano spyware mercenario commissionato da stati. La sovvenzione sarà destinata al Dignity and Justice Fund – una fondazione privata che promuove l’equità in tutto il mondo.